No module Published on Offcanvas position

Notizie dalla parrocchia

Finalmente la G. R. M. del ferro, già programmata per il 18 e 19 aprile e sospesa a causa del COVID-19, è stata effettuata sabato 12 e domenica 13 settembre. La raccolta del ferro, rifiuto speciale, è regolamentata da una legge; due anni fa è stata portata una modifica che permette alle parrocchie di continuare a farla e ricavare così qualche soldino per sostenere progetti missionari ed educativi (scuole materne).

La Raccolta, soprattutto per Loreggia, ha un valore comunitario: è un momento di aggregazione e di collaborazione tenendo vivo quell'impegno missionario, che nostro Signore ci ha chiesto. 

Giovedì 24 settembre, l'Azienda Sanitaria Locale (ASL) ha avvisato della positività al covid-19 di un bambino della nostra scuola dell’infanzia a Loreggiola. Il bambino era già assente da qualche giorno, si è provveduto ad avvisare prontamente i genitori della sezione interessata.

Nel pomeriggio, dalle 15 alle 17, sono stati effettuati i tamponi presso l’ospedale di Camposampiero a bambini e insegnanti (2 suore) e l’esito è stato negativo. Si è informata riguardo l’accaduto anche l’altra sezione della scuola.

Il 29 settembre sarà effettuato il secondo tampone a tutti i coinvolti per verificare nuovamente la situazione. Giovedì prossimo terminerà la quarantena per la sezione interessata.

I bambini potranno di nuovo accedere alla scuola solo previa autorizzazione data dall’Azienda Sanitaria Locale (ASL)

Porgiamo auguri di pronta guarigione al bambino #andratuttobene.

Dal 7 settembre 2020: periodo dell’accoglienza per i piccoli alunni della nostra Scuola dell’Infanzia di Loreggiola. All’inserimento per i nuovi iscritti, e, al rientro dei bambini medi e grandi, dalla lunga pausa forzata di questo particolare anno scolastico, contrassegnato dal lock down a causa del coronavirus, si sono ritrovati nientemeno che a vivere una fantastica avventura tra le tribù dei Nativi Americani!

AUGH!!! Con grande emozione annunciamo la riapertura della scuola dell’infanzia Leone Wollemborg che da lunedì 7 settembre ha accolto 55 bambini nuovi iscritti. Sono stati giorni di grande gioia, carichi di emozione e un po’ di preoccupazione per tanti motivi. I bambini avevano una gran voglia di ritrovarsi con amici e maestre e si sono adattati ai nuovi protocolli con grande collaborazione ed entusiasmo. Quest’anno saremo tutti degli indiani, precisamente 152 divisi in 7 tribù che avranno il proprio accampamento sia all’interno dell’edificio che in giardino. Il giardino è stato diviso in 7 spazi tematici che le tribù potranno sperimentare di giorno in giorno a turnazione: lo spazio scientifico (di giardinaggio e orto), lo spazio manipolativo, lo spazio motorio, lo spazio creativo, due spazi con scivoli e altri giochi del giardino e uno spazio dedicato alla sezione primavera.

Pagina 1 di 41