Cerca nel sito

Amare è guardare insieme nella stessa direzione

“Amare non è guardarsi l’un l’altro, ma guardare insieme nella stessa direzione.”

Anche questa volta lo spunto ci viene da una famosa frase che ci ha lasciato Antoine De Saint-Exupery, lo scrittore di alcuni capolavori letterari per ogni età.

E noi catechisti di Loreggiola, in questo anno complicato che ci ha tutti costretti, in un modo o nell’altro, a modificare le nostre abitudini, desideriamo provare a ricominciare a guardare nella direzione alla quale ci sentiamo chiamati: Gesù! Il Figlio di Dio, che con la sua vita ci ha lasciato l’insegnamento che l’Amore, quello vero e sincero, è la chiave per poter vivere una vita veramente bella, senza egoismi, senza prevaricazioni, senza violenze.

Desideriamo quindi provare a ripartire in questo autunno con gli incontri di catechismo e con le celebrazioni dei Sacramenti, per vivere durante le prossime settimane e mesi tali esperienze “insieme” ai bambini e ai ragazzi, auspicando l’imprescindibile costante sostegno delle loro famiglie, per appunto riuscire tutti a “guardare insieme” nella stessa direzione.

Quest’anno stiamo inoltre cogliendo l’opportunità di ancorpiù strettamente coordinarci “insieme” con il Gruppo Catechisti di Loreggia e altri gruppi parrocchiali, per implementare tutto quanto necessario sia sotto il profilo della sicurezza, sia di rinnovati contenuti di programma secondo le linee suggerite dalla nostra diocesi.

E rinnoviamo nuovamente l’invito a chi desiderasse provare ad affiancarci; basta avere i seguenti segni particolari: fede, allegria, voglia di donare un paio di ore alla settimana. Ne hanno bisogno i bambini e ragazzi, noi, tutti.

Per informazioni: Fabrizio 333.9598409