Cerca nel sito

Vita parrocchiale

Fotomontaggio con facciata chiesa e foto presepi

“Dovunque e in qualsiasi forma, il presepe racconta l’amore di Dio, il Dio che si è fatto bambino per dieci quanto è vicino ad ogni essere umano, in qualunque condizione si trovi”
Papa Francesco – Lettera Apostolica Admirabile Signum

Disegno del vento, blu

Proprio all’inizio del periodo dell’avvento un Vento speciale ci ha portato una grande gioia: la neve!

Questa giornata particolare ci ha dato la possibilità di approfondire la seconda strofa del Cantico delle creature dove San Francesco ringrazia per l’aria e per il vento. Tante esperienze abbiamo vissuto cercando di dare forma all’aria, sentirla, sperimentarla.

Nonostante il Coronavirus abbiamo potuto celebrare l'“ottobre missionario”, un appuntamento annuale per rigenerare il nostro impegno per la missione.

La Caritas delle nostre parrocchie vuole fare a tutti noi gli auguri di Buon Natale, quest'anno ancora più belli grazie alla generosità dimostrata da tutti nei giorni di raccolta straordinaria dei generi alimentari. Insieme si fa tanto!

Bisogna saper cogliere il bello che c'è in ogni cosa! 

Noi catechiste di quarta elementare iniziamo con questa frase, che ci sembra la più adatta per raccontare la nostra esperienza educativa al tempo della pandemia. I fanciulli che ci sono stati affidati hanno vissuto, anche se con qualche mese di ritardo, il bellissimo sacramento della Festa del Perdono. Eh sì, perché è stata proprio una festa! Nonostante le difficoltà ad incontrarsi dovute al periodo, i ragazzi sono stati guidati a ricevere il perdono di Gesù in modo consapevole e sereno: in pochi incontri abbiamo recuperato le basi della preparazione gettate in primavera e completato il nostro percorso, felici di ritrovarci insieme dopo tanto isolamento.

Misura: il valore di una grandezza, espresso come rapporto tra la grandezza data e un’altra grandezza della stessa specie assunta come grandezza campione o grandezza unitaria (e detta in tal senso unità di m.) e determinato mediante un appropriato metodo di misurazione.

Così dice l’Enciclopedia. Così vogliamo anche dirci noi di AC che quest’anno ci vogliamo rapportare e mettere a misura, per stare sul pezzo, come ci è stato detto alla Veglia Diocesana di Avvento lo scorso 28 novembre, per stare al passo con il tempo che c’è ora e cogliere tutto quello che ci viene dato e donato qui. Ognuno secondo la propria misura.

Come riportato nel precedente bollettino, causa pandemia sono sospesi i normali incontri del gruppo Francescano. Comunque, i fratelli hanno partecipato singolarmente a due appuntamenti importanti:

  • domenica 4 ottobre festa di san Francesco patrono d’Italia;
  • martedì 17 novembre festa di santa Elisabetta d’Ungheria patrona dell’Ordine Francescano Secolare.

Pagina 1 di 16