Notizie dal gruppo "Missione e solidarietà"

Scelto per te

Ci fa riflettere come questa epidemia mondiale ci abbia colto tutti di sorpresa e incapaci di difesa. È in questo tempo di incertezza e insicurezza che ci sentiamo particolarmente fragili sia come individui che come famiglie, comunità parrocchiali chiesa e governo. Non ci sono risposte a tutti questi interrogativi, almeno per adesso. Solamente siamo invitati a convivere con questi interrogativi e dubbi e a renderci conto che non sappiamo tutto e non abbiamo il controllo su tutto.

Scelto per te

Dall'Ecuador Sr. Blanca Lima, responsabile per la Provincia sudamericana delle missioni delle Suore Salesie di Padova, ringrazia dell'aiuto arrivatole tramite la nostra missionaria Sr. Ezelaria Mazzonetto. “Gesù vi ricolmi di benedizioni e grazie per il bene che fate con carità e amore”.

Da Roma Sr. Ezelaria Mazzonetto invia al nostro Gruppo gli auguri di Buon Natale e ringraziamenti perché ancora una volta ci siamo ricordati della missione che le sta ancora a cuore: l'Ecuador. Chiede al Signore di benedire il nostro impegno a favore dei più sfortunati.

Dall'Ecuador don Giuliano Vallotto riflette sulla sua missione, ora che è “anziano”:

Scelto per te

Il solito cliché della festa dell'Immacolata a Boscalto (S. Messa e momento conviviale) quest'anno è stato ravvivato dalla presenza del nuovo Parroco don Antonio Cusinato e di don Paolo Bano di Loreggiola, i quali hanno concelebrato con don Ruggero Gallo.min 20200202 festa immacolata boscalto

Don Antonio ha avuto l'opportunità di conoscere la gente di Boscalto e la storia del capitello. Don Paolo ha ricordato che Loreggia e Loreggiola hanno ambedue Maria come titolare delle rispettive parrocchie, buon segno per superare antiche diffidenze e collaborare fraternamente con don Antonio, Parroco di ambedue le comunità. Don Ruggero e don Paolo hanno augurato a don Antonio un buon lavoro pastorale.                                                                                                             

Alla predica, come Gesù raccontava parabole per farsi capire, così don Ruggero ha raccontato la storiella della “campana perduta”, che con i suoi rintocchi notturni ha indicato la direzione giusta ad una bambina che si era perduta nel bosco. Messaggio: l'affidamento a Maria è importante per non perdersi nel cammino della vita.                                                 

Il dopo Messa è stata l'occasione per scambiarsi saluti, auguri e un arrivederci, ma anche per gustare un ottimo cotechino, deliziosi dolci e riscaldarsi con il vin brulè. Un clima festoso e gioioso ha caratterizzato questa ricorrenza che a Boscalto è diventata una tradizione.                       

Un sincero grazie al Comitato Boscalto che continua a dedicare tempo e passione per dare una bella accoglienza agli affezionati a questa festa.   

Nota: anche quest'anno le offerte sono state destinate alla nostra Scuola materna.

F.S.

Pagina 1 di 9

Menù sezione

Prossimi impegni del gruppo

Nessun evento